Blog

4-3-1-2 Fase di possesso. Centrocampisti e mezzapunta. 2°Parte


Suggeriamo dei movimenti ‘fondamentali’ nel modulo 4-3-1-2 nella fase di possesso con palla ai centrocampisti. I principi restano sempre i precedenti, ovvero,
– quando un compagno libera uno spazio un altro compagno dovrà occuparlo
– ci sarà sempre un movimento che servirà a distogliere l’attenzione avversaria dal vero percorso che dovrà effettuare il pallone
– si deve sempre dare al possessore tre chances, una di scarico, una di ampiezza ed una in profondit�
(figura 1) Vediamo come con palla centrale abbiamo l’opportunità di servire il terzino più libero che parte in sovrapposizione, in caso di spazio il trequartista andrà ad infilarsi dalla parte opposta effettuando un contromovimento prima verso la parte opposta al pallone e successivamente di incontro al secondo palo. La punta più vicina darà profondità dalla parte del pallone mentre l’altra si inserirà verso il primo palo. Lo scarico sarà dato dal centrocampista più vicino.
(figura 2) Nella situazione con palla interna ci sarà una sovrapposizione del terzino vicino, per distogliere l’attenzione, il trequartista darà ampiezza per ricevere sui piede e dare densità dal presunto ‘lato debole’ avversario insieme al centrocampista opposto che si posizionerà sulla linea laterale. Simultaneo contromovimento delle due punte per smarcarsi a vicenda
(figura 3) Il pallone è tra i piedi della mezzapunta centrale, come al solito un inserimento dal retro (terzino) darà superiorità in mezzo al campo, le due punte se vicine, incroceranno per prendere in controtempo i difensori centrali e favorire un eventuale inserimento del possessore di palla. Altra opportunità la fornisce uno dei due centrocampisti interni, con quello centrale che va ad aiutare l’eventuale scarico.

Articoli Correlati





You must be logged in to post a comment.