Blog

6contro6+2Jolly

Si gioca 6v6 con 2 Jolly interni, i nostri 2 centrocampisti centrali.

Gli altri 6 giocatori per squadra sono:

– un difensore centrale: sostegno

– 2 terzini: esterni;

– 2 esterni alti: esterni;

– un attaccante: vertice.

La squadra impegnata in fase di possesso palla gioca “fuori”, sfruttando l’ampiezza mentre la “squadra

rapina” gioca “dentro” facendo densità nel mezzo.

Sul recupero del pallone da parte dei rossi questi giocano palla su un Jolly e si aprono mentre la

squadra che ha perso palla entra a “cacciarlo”.
E’ molto importante porre l’attenzione sulla transizione, più un aspetto mentale e psicologico che

tattico. Difatti, chi perde il pallone dovrà essere prontissimo per passare dalla fase di possesso a

quella di non possesso, entrando immediatamente in pressione sui nuovi portatori che a loro volta

cercheranno di consolidare il possesso.

Si ricorda che nei giochi di posizione, ognuno gioca nel proprio ruolo, con smarcamenti specifci

che ritroveremo anche in gara. In fase di non possesso si difende “storti” per essere già in posizione

una volta recuperata palla.

E’ poi l’ordine a caratterizzare questi possessi palla, ognuno ha una propria zona di competenza sia

in fase di possesso che in fase di non possesso.

NOTA: chi è in possesso può comunque entrare nel campo e chi è in non possesso può uscire in

pressione.

Clicca qui per vedere l’esercizio in MisterCalcio.com

Articoli Correlati




Comments are closed.