Blog

Attacca e scappa via

1) Posiziono una serie di cinesini o di birilli che stanno ad indicare la posizione della palla.
Posiziono i miei 4x difensori. Il Mister chiama una posizione del pallone ed il difensore più vicino alla palla attacca la posizione del pallone. Quando il Mister chiama un’altra posizione del pallone il giocatore che pressava “scappa via” verso la propria porta, correndo in verticale per almeno 4 m. Nello stesso istante un altro giocatore attacca la palla. Quindi in sintesi un giocatore attacca la palla e uno scappa via. Il giocatore che scappa verso la propria porta corre sempre in verticale. Non ci devono essere giocatori dietro la linea della palla. Abituare i giocatori a non stare fermi sulle gambe.
2) In alternativa schiero 6x giocatori che formino un reparto offensivo che fa girare il pallone.
Posiziono i miei 4x difensori. Il giocatore più vicino alla palla attacca l’avversario che entra in possesso. Quando l’avversario si libera del pallone, il giocatore che pressava “scappa via” verso la propria porta, correndo in verticale per almeno 4 m. Nello stesso istante un altro giocatore attacca la palla. Quindi in sintesi un giocatore attacca la palla e uno scappa via. Il giocatore che scappa verso la propria porta corre sempre in verticale. Non ci devono essere giocatori dietro la linea della palla. Abituare i giocatori a non stare fermi sulle gambe.

Clicca qui per vedere l’esercizio in MisterCalcio.com

Articoli Correlati




Comments are closed.