Blog

Controllo orientato e passaggio

Controllo orientato e con copertura dela pallone di giocatore 1 con giocatore 2 semi attivo. Il passaggio può andare verso uno dei due giocatori senza palla posti agli angoli del quadrato. Dopo aver eseguito correttamente il passaggio ripassare dal quadrato centrale ed andare a ricevere un nuovo passaggio, anche fingendo su quale dei due giocatori esterni andare. Dopo 7 passaggi correttamente eseguiti, il giocatore 2 diventa 1 e viceversa. Completata anche la parte del giocatore 2, entrano in gioco altri due giocatori in sostituzione dei presenti.

Note: il ricettore del passaggio deve vedere il movimento dell’avversario e cambiare lato in base anche a come l’avversario si è posto, realizzando un contromovimento prima del passaggio (timing con il compagno). Inoltre deve ricevere il passaggio in diagonale (circa 45°) proprio per avere una migliore visuale sulla giocata da realizzare

Varianti: il difensore può diventare attivo a tutti gli effetti e quindi cercare di intercettare il pallone (cambio dopo 3 giocate regolarmente effettuate).

Si può anche consentire lo scarico semplice al giocatore che ha appena passato il pallone quando non vi è la possibilità di saltare l’avversario diretto.

Per dare più libertà al giocatore ogni giocatore esterno può avere un pallone e può riceverne due, proprio per non vincolare in modo eccessivo la giocata

Clicca qui per vedere l’esercizio in MisterCalcio.com

Articoli Correlati




Comments are closed.