Blog

Da 1v1 a 2v1, presa di posizione.

Il giocatore in possesso muove palla e la gioca al compagno che entra in quadrato dopo un “fuori-dentro”. Sul passaggio si muove il blu, che prende posizione e indirizza il portatore verso il piede debole. L’attaccante ha 6 secodni per segnare. Il giocatore che effettua il passaggio corre verso il cinesino arancione ed effettua uno “spadaccino” prima di tornare in fila.

Varianti:

– Se il difensore recupera palla diventa attaccante e deve segnare nell’altra porticina.
– Il giocatore che effettua il passaggio partecipa ora all’azione di gioco e diventa un 2v1.

Clicca qui per vedere l’esercizio in MisterCalcio.com

Articoli Correlati




Comments are closed.