Blog

Interno in fascia e interno opposto al tiro per il 4-3-3

movimento d’attacco da provare inizialmente in 10 vs 0 e poi in situazione con difesa e centrocampo avversario schierati.Consiste nel mandare al tiro l’interno(7)opposto al lato in cui si inizia l’azione.Il terzino(3) serve lungolinea l’interno(8) che con movimento senza palla si allarga e riceve in fascia;serve subito la punta(9)incontro che scarica sul movimento ad entrare dell’attaccante esterno(10)il quale serve in profondità l’inserimento dell’interno(7)opposto che va al tiro sfruttando il taglio in area dell’altro attaccante esterno(11).
Da curare in particolar modo i tempi d’inserimento.

Clicca qui per vedere l’esercizio in MisterCalcio.com

Articoli Correlati




Comments are closed.