Blog

Riadattamento tattico

Disponiamo la squadra con il modulo che adottiamo solitamente (nell’esempio 4-4-2) e forniamo un pallone ad ogni giocatore. Disponiamo due piccole porte con un portiere a centrocampo sulle fasce laterali, ed utilizziamo anche la porta nella metà campo opposta. L’allenatore chiama in maniera consecutiva due giocatori, il primo chiamato partirà con il pallone e andrà a calciare in una porticina a scelta, il secondo chiamato in quella opposta. A quel punto l’allenatore lancia un pallone ad uno dei giocatori ancora in posizione e tutta la squadra dovrà andare a fare goal nella metà campo opposta
10 MINUTI

Articoli Correlati





You must be logged in to post a comment.