ORDINI DELLA PARTITA: RIPARTENZE

2 settembre 2009

Nelle diverse metodologie di pressing, forniamo alla nostra squadra il canovaccio da seguire in fase di possesso palla. Una volta riconquistato il pallone da un ‘pressing basso’ giocando ad esempio con il modulo 4-3-3 chiediamo ai nostri giocatori di raggiungere la ‘zona cieca’ con 3 passaggi, ovvero passaggio-sponda-profondità. Fa la sponda sempre il giocatore che sta sulla verticale del possessore di palla (ad esempio palla al n°4 sarà il n°9 a venire incontro), nello stesso momento chiediamo 2 inserimenti (n°7 e n°9) un’alternativa in ampiezza (n°10) ed un appoggio (n°8) per un ipotetico uno-due o per un’eventuale scarico dietro

Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna