Partita a tema: rifinitura laterale e attacco porta

7 Gennaio 2023

Buongiorno a tutti gli amici di MisterCalcio.

Nell’appuntamento di oggi andiamo a vedere un’esercitazione rivolta a tutte le categorie dell’attività agonistica, dai Giovanissimi agli adulti compresi.

Si tratta di una partita a tema che ha l’obiettivo di allenare la squadra a sfruttare le corsie laterali per arrivare a rifinire l’azione mediante cross (di vario tipo), con conseguente lavoro su tempistiche e modalità per attaccare l’area di rigore.  

Sviluppo esercitazione:

esercitazione Partita a tema: rifinitura laterale e attacco porta
Rappresentazione grafica

Il numero di giocatori coinvolti non è molto rilevante e dipenderà dagli elementi a disposizione; diciamo che si va da un minimo di 14 giocatori fino all’11vs11 (coinvolgendo tutti i giocatori a disposizione). Le squadre vengono schierate in posizione e con riferimento al proprio sistema di gioco utilizzato.

Le dimensioni del campo di gioco dovranno tener conto delle capacità del gruppo, della categoria e del giorno della settimana in cui ci troviamo. Questo (il campo) viene comunque diviso verticalmente in tre zone di ugual misura. Sulle due linee di fondo campo vengono collocate due porte regolamentari difese dai portieri. 

Nei corridoi laterali si predispone un’iniziale situazione di 1v1+1 jolly, mentre i restanti elementi si posizionano nella striscia centrale.

Si gioca una partita per il goal nella porta avversaria, potendo contare sulla superiorità numerica garantita dai jolly in ampiezza. Questa sarà estremamente utile sia in fase di possesso (iniziale superiorità numerica garantita in queste zone), sia in transizione offensiva (sulla riconquista so di poter contare in teoria su di un compagno libero in ampiezza).

Possibilità di difendere liberamente nei corridoi (i giocatori della striscia centrale potranno quindi difendere anche nei corridoi), mentre i laterali potranno convergere nella zona centrale solamente sul cross proveniente dall’esterno opposto (classica situazione ricercata da moltissime squadre, come ad esempio l’Atalanta).

Varianti:

  • il gol sugli sviluppi di un cross vale doppio;
  • il gol di un esterno sul cross dell’esterno opposto, vale doppio;
  • nei corridoi potrà difendere al massimo un altro giocatore (2v2);
  • possibilità di predisporre una situazione numerica differente nelle corsie, come ad esempio 2v2+jolly;
  • possibilità di vincolare i tocchi solamente nella zona centrale per invitare la squadra ad utilizzare con maggior frequenza le corsie;
  • possibilità di assegnare punti bonus superando l’avversario nelle corsie laterali mediante una combinazione (triangolazione, dai e vai, sovrapposizione, ecc.).

Obiettivo:

L’obiettivo di quest’esercitazione riguarda il trarre velocemente vantaggio dalla situazione di 2v1 sull’esterno (evitando che l’avversario riesca a pareggiare la situazione) per rifinire l’azione con una palla laterale. Andranno inoltre fatte osservare ai ragazzi le percentuali di realizzazione su un cross alto piuttosto che basso (in teoria superiori nel secondo caso). 

Conclusione:

Eccoci alla fine di questo mio primo articolo del 2023. Spero vi sarà d’aiuto per il rientro agli allenamenti dopo le feste.

Un saluto, Diego Franzoso.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (4 voti, 4,75 su 5)
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna
Soccer Revolution Corsi di Aggiornamento Settore Tecnico FIGC Idea Calcio