Partita a tema: conquista della profondità

15 Luglio 2019

Ciao Mister, nuovo appuntamento con un mio nuovo articolo per MisterCalcio.com che riguarda una partita a tema con conquista della profondità.

Partita a tema per la conquista della profondità

Esercitazione rivolta a tutte le categorie dell’attività agonistica, dai giovanissimi agli adulti, e che personalmente ho infatti utilizzato in questa stagione con una squadra di giovanissimi.

Da valutare un suo possibile utilizzo già a partire dalla categoria esordienti, valutando modalità operative, numero di giocatori coinvolti, semplificazione di alcune regole, ecc.

Si tratta di una partita a tema il cui macro-obiettivo è la conquista della profondità mediante inserimenti, combinazioni rapide o attraverso la conduzione.

Le dimensioni dello spazio di gioco dipendono da numerosi fattori, quali il numero di giocatori impiegati, la categoria, il giorno della settimana in cui proponiamo l’esercitazione, il livello tecnico-tattico del proprio gruppo, ecc.

All’interno del campo di gioco vengono delimitati due corridoi laterali di circa 8-10 metri.

Vengono poi posizionate due zone di meta delimitate da alcune sagome.

Nei corridoi laterali vengono collocate due porticine per squadra.

Il numero di giocatori impiegati in figura è di 18, ma il numero è variabile, in base a quelli che abbiamo a disposizione.

Avendone in questa seduta 18, di cui nessun portiere, ho formato due squadre da 8 elementi ciascuna e scelto innanzitutto 2 jolly nel ruolo di interni.

L’inserimento dei jolly è facoltativo (potremmo infatti giocare 9 contro 9) ma lo ritengo utile per dare maggior stabilità alla fase di possesso e per far emergere in maniera più fluida e continua ciò che mi interessava allenare.

Sviluppo della partita a tema

Partita a tema, conquista della profondità
Partita a tema, conquista della profondità

Le due squadre si schierano in posizione ma con la possibilità di muoversi liberamente, sia in fase di possesso che di non possesso.

Si gioca a tocchi liberi e coi medesimi obiettivi per entrambe le squadre.

L’obiettivo è quello di condurre palla nelle due porticine laterali della squadra avversaria o di conquistare la zona di meta centrale con un attacco diretto o con uno sviluppo rapido (combinazione a 3 giocatori, triangolazione, ecc.).

In zona di meta c’è il fuorigioco.

La squadra avversaria non può difendere all’interno della zona di meta.

Garantire sempre ampiezza su entrambi i corridoi laterali; il punto verrà convalidato solamente se entrambi i corridoi saranno occupati da almeno un giocatore.

Avendo eventualmente a disposizione 2 portieri, possiamo collocare due porte sulle due linee di fondo campo.

A questo punto possiamo inserire diverse varianti, come ad esempio che la squadra avversaria possa scendere a difendere la porta nel momento in cui la palla viene giocata in zona di meta.

La proposta l’ho trovata particolarmente interessante e utile perché, attraverso la doppia opzione, conduco nei corridoi o inserimento-sviluppo al centro, la squadra avversaria dovrà decidere quali spazi difendere.

Ciò comporta che la squadra in possesso sia abile a riconoscere gli spazi liberi da attaccare.

Focus tattico

  • Ampiezza massima e ampiezza relativa.
  • Assicurare profondità per creare spazio tra le linee.
  • Riconoscere la palla aperta.
  • Attaccare l’ultima linea avversaria con un inserimento.
  • Saper riconoscere lo spazio libero in fascia.
  • Attaccare l’ultima linea avversaria dialogando nello stretto.

Conclusione

Ciao Mister,

sono veramente contento di poter condividere insieme a voi argomenti interessanti.

Poterci confrontare all’interno della Web-App di MisterCalcio.com è un grande vantaggio per tutti noi.

Al mio prossimo articolo!

Ciao,

Diego Franzoso.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 4,27
11 voti
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna
Accademia Allenatori Corsi di Aggiornamento Settore Tecnico FIGC Idea Calcio