Esercizio analitico per la conclusione

7 Dicembre 2020

Ciao Mister ti presento il mio nuovo articolo per MisterCalcio.com, nel quale tratto un esercizio analitico per la conclusione in porta.

Rispetto alle situazioni di finalizzazione, di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo, la proposta dell’articolo odierno, si allontana inevitabilmente dalla complessità del gioco.

Purtroppo non si può eseguire alcun tipo di lavoro situazionale, in questo periodo forzato di allenamenti individuali e distanziati a causa del COVID-19.

Per tutti coloro che sono sul campo, è diventata ormai consuetudine escogitare tutti quegli esercizi che permettono di rispettare il rigido DPCM.

Ma entriamo nel vivo del seduta di allenamento.

Esercizio analitico per la conclusione

Esercizio a squadre per il tiro in porta

Formiamo due squadre e impostiamo la proposta sotto forma di competizione.

Ritengo infatti importantissimo sempre, ma ancor più in questo momento, creare competizione all’interno delle nostre esercitazioni.

Questo con lo scopo di mantenere alta l’attenzione e creare quella sana competizione che porta a voler primeggiare.

Ogni squadra si divide in due file a lato della propria porta.

Tutti i giocatori, ad eccezione del primo blu, sono in possesso del pallone.

La porta di sinistra, (come nell’immagine) viene zonata, ossia delimitata da palo a palo da un nastro posto a circa altezza bacino.

La porta di destra invece no.

Il primo giocatore rosso della fila (1), entra in conduzione all’interno del quadrato centrale per concludere nella porta di fronte a lui.

Il gol verrà convalidato solamente qualora la palla transiti sotto il nastro e ricerchiamo dunque una conclusione prevalentemente rasoterra.

Nota

A che distanza si trova il quadrato? Dipende!

A seconda prevalentemente della categoria e di conseguenza della forza dei giocatori, questo può trovarsi più o meno distante dalla porta avversaria.

Indicativamente il centro del quadrato, potrebbe trovarsi a circa 15 metri.

Sviluppo dell’esercitazione

A questo punto, il giocatore (1) blu entra nel quadrato per ricevere il passaggio rasoterra dalla fila (2) rossa.

Controllo orientato (obbligatorio) e conclusione in porta.

Immediatamente dopo la conclusione precedente, (2) rosso corre nel quadrato per ricevere il passaggio a parabola di (2) blu.

Massimo tre tocchi a disposizione per concludere nella porta avversaria.

Il gol verrà convalidato solamente sopra il nastro.

In questo caso ricerchiamo una conclusione sotto la traversa.

Infine, il giocatore (2) blu entra nel quadrato per ricevere il passaggio dalla fila (1) rossa.

Conclusione in porta, di prima intenzione, di sinistro.

L’esercizio a questo punto prosegue senza sosta, azzerando i tempi morti tra una conclusione e l’altra.

Si assegna 1 punto per ogni gol e i giocatori ruotano a tempo su tutte e quattro le stazioni.

Una variante potrebbe essere quella di predisporre quattro squadre anziché due.

L’esercizio, seppur lontano dalla situazione di gioco, lo trovo personalmente interessante perché da la possibilità ai giocatori di sperimentare modi di concludere differenti, come:

  • di prima di sinistro;
  • dopo un controllo su un passaggio rasoterra o a parabola;
  • mantenendo la palla rasoterra o alzandola

Adattando spazi e regole diverse, la proposta può essere bene o male rivolta a tutte le categorie, dai pulcini agli adulti.

Conclusione

Eccoci al termine di questo articolo per MisterCalcio.com, su una esercitazione analitica per allenamenti distanziati.

Ti aspetto all’interno del profilo MisterCalcio.com per visionare tutte le 10.000 esercitazioni.

Ciao,

Diego Franzoso.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti, 3,33 su 5)
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna
Soccer Revolution Corsi di Aggiornamento Settore Tecnico FIGC Idea Calcio