Small sided games 4 contro 4 + 2 jolly, attirare per uscire

28 Novembre 2019

Ciao Mister, oggi consueto appuntamento con l’articolo per MisterCalcio.com, nel quale andrò a parlare di uno small sided games 4 contro 4 + 2 jolly, attirare per uscire.

Small sided games

L’esercitazione che vi propongo oggi è rivolta principalmente alle categorie dell’attività agonistica, dai giovanissimi agli adulti, ma può essere molto interessante e utile anche con le categorie dell’attività di base: esordienti e pulcini (al di sotto non andrei).

A seconda della categoria e delle capacità dei giocatori a disposizione, andranno modificati e adattati tempi di lavoro e di recupero, così come le dimensioni del campo di gioco e magari alcune regole.

In particolare con le ultime due categorie (pulcini e esordienti), questa andrà inserita all’interno di un percorso metodologico appropriato e coerente con gli obiettivi dell’esercitazione.

Questo per non inserire all’improvviso concetti totalmente sconosciuti.

L’esercitazione che vedremo è in sostanza uno small sided games sviluppato in due diverse varianti che ho utilizzato con una squadra di giovanissimi nel corso dell’attuale stagione.

Avendo a disposizione 20 giocatori in questa seduta, ho pensato di formare quattro squadre da 4 giocatori ciascuna e di schierare 2 jolly per ognuno dei due campi di gioco.

L’esercitazione è stata svolta infatti in simultanea su due campi di gioco, (necessario disporre di almeno un collaboratore), ma nulla vieta di utilizzare solamente una delle due varianti, proponendo l’altra in una successiva seduta.

Delimitare due campi di gioco: uno predisposto prediligendo la profondità e l’altro l’ampiezza.

Per le dimensioni vanno considerati come sempre numerosi fattori, quali la categoria, il giorno della settimana in cui ci alleniamo, il numero di giocatori coinvolti, le condizioni del terreno di gioco, ecc.).

Sviluppo dello small sided games 4vs4 + 2 jolly

small sided games 4 contro 4 + 2 Jolly, attirare per uscire
Small sided games 4 contro 4 + 2 jolly: attirare per uscire

Nel primo campo, predisposto in ampiezza, schieriamo 2 jolly nel ruolo di laterali, mentre nel secondo, predisposto in profondità, schieriamo 2 interni.

Entrambi i campi di gioco vengono divisi orizzontalmente in due metà campo.

Le quattro squadre si dividono sui due campi (una contro l’altra), schierate in posizione ma libere di muoversi sulle due metà campo.

Ogni squadra attacca una zona di meta e difende la propria (linea rossa).

Si gioca a tocchi liberi con un duplice obiettivo.

Si guadagna 1 punto ogni 5 passaggi consecutivi nella propria metà campo difensiva o conducendo palla nella meta avversaria.

Il duplice obiettivo apre un “mondo di possibilità” e obbliga i giocatori a riconoscere la scelta più redditizia per arrivare all’obiettivo.

Focus

  • Attirare la squadra avversaria nella propria metà campo per poi attaccarla alle spalle;
  • valutare quando sia il caso di fare un passo indietro per creare spazio alle spalle della squadra avversaria da attaccare;
  • giocare fuori per giocare dentro;
  • riconoscere dove difende l’avversario. Difende basso o in avanti?
  • l’obiettivo è quello di muovere l’avversario per crearsi spazi da attaccare.

A metà esercitazione le due squadre si invertono il campo di gioco.

Competizione a squadre.

Conclusione

Mister è appena terminato il mio articolo per MisterCalcio.com, spero ti sia piaciuto, ma soprattutto credo che possa essere un ottimo spunto da proporre alla tua squadra!

Come fare per copiare l’esercizio?

Vai all’interno del tuo profilo MisterCalcio.com, alla sezione esercizi di Mistercalcio e grazie ai filtri puoi cercare questo come tutte le esercitazioni che vuoi con molta semplicità.

Cosa aspetti!

A presto,

Diego Franzoso.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (6 voti, 5,00 su 5)
Loading...


I commenti sono chiusi.

Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna
Accademia Allenatori Corsi di Aggiornamento Settore Tecnico FIGC Idea Calcio