Tempi di reazione nel portiere e scelta del gesto tecnico

10 Dicembre 2021

Cosa sono i tempi di reazione?

Sono la procedura di misurazione del tempo che intercorre tra uno stimolo ricevuto da un soggetto e la risposta emessa da quest’ultimo.

Ciao Mister, con questa introduzione ti ho anticipato l’argomento che andremo a trattare oggi.

Nello sport i tempi di reazione ricoprono un tassello importante in molte discipline, soprattutto nel calcio di oggi dove rappresentano una caratteristica importate che non solo è legata alla velocità motoria ma anche a quella del movimento.

La reazione nel portiere è correlata alla rapidità e alla velocità di movimento, ovvero alla maggior parte dei movimenti che effettua (copertura dello spazio, tiri ravvicinati, situazioni di tecnica podalica ed altro).

Questi sono i 5 tipi di analizzatori:

  1. Cinestetico
  2. Statico-dinamico o vestibolare
  3. Visino
  4. Acustico
  5. Tattile
i 5 tipi di analizzatori

Per diventare una reazione, il tempo che trascorre dalla percezione e lo stimolo deve essere minor possibile; oltre questo, il portiere dovrà avere una buona conoscenza delle gestualità tecniche così da essere in grado di riconoscere la situazione di gioco.

Per il portiere i componenti della rapidità e velocita sono:

  • La percezione del portiere;
  • Anticipare i tempi;
  • Decisione motoria;
  • Tempi di Reazione;
  • Movimento con e senza palla;
  • Tempi di intervento.

Andiamoli ad analizzare nel dettaglio.

La percezione del portiere:

la percezione del portiere avviene tramite la vista e l’udito.

Grazie a questi due sensi il portiere riesce a raccogliere informazioni dentro e fuori l’area osservando i movimenti: degli avversari, dei compagni, della palla e dello spazio.

Tutto questo perché si posiziona in una zona che gli permette di poter focalizzare il tutto.

Anticipare i tempi:

la velocità di anticipare i tempi per un portiere significa: essere in grado di riconoscere le probabilità che un avversario effettui un tipo di tiro piuttosto che un altro, interpretare rapidamente un determinato sviluppo tattico della squadra avversaria e riuscire a fornire per tempo le giuste indicazioni verbali al proprio reparto difensivo.

Decisione motoria:

il portiere non ha molto tempo per poter prendere una decisone quindi deve riuscire in minor tempo possibile ad elaborare informazioni motorie adeguate alla situazione avanti a se.

Tempo di Reazione:

è la velocità di esecuzione fronte ad una situazione inaspettata durante una fase di gioco.

Movimento con e senza palla:

un portiere deve saper coordinare la giusta attivazione motoria che gli consente di correre con la palla e senza, così da riuscire a coprire gli spazi che intercedono tra il portiere e la palla in movimento.

Tempi di intervento:

per un portiere è molto importante la pulizia della gestualità tecnico-tattiche ed anche avere una preparazione fisica altrettanto ottima. Il tempo di intervento del portiere può arrivare massimo a 3 secondi.

In seguito riporto un video dove si può vedere un intervento di un portiere che racchiude tutto ciò di cui ho parlato in precedenza e successivamente un’esercitazione molto valida che va ad allenare gli aspetti visti fin qui.

Ti consiglio di approfondire l’argomento leggendo l’esercitazione sotto riportata, che ripropone l’azione vista nel video ma in una seduta di allenamento.

Esercitazione:

Esercitazione sui tempi di reazione reazione del portiere
Sviluppo esercitazione sulla reazione del portiere

Il portiere si posiziona in porta in attesa di cross; il mister calcia una palla forte simulando un tiro cross verso la porta, un altro portiere posto a metà vi effettuerà una deviazione con lo scudo spizzando la palla e cambiando la parabola per una uscita alta o un tuffo e deviazione.

Variante:

Il portiere dopo una respinta dovrà recuperare subito la porta per un eventuale conclusione dei portieri disposti in area di rigore.

Conclusione:

Ciao Mister, spero questo articolo ti sia piaciuto.

Nella prossima uscita andrò a completare l’argomento aggiungendo altri concetti importanti e due esercitazioni per poter migliorare questi aspetti. Continua a leggere i nostri articoli sul sito e seguici sui nostri canali social.

Mister Zazzera

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (10 voti, 4,20 su 5)
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna
Soccer Revolution Corsi di Aggiornamento Settore Tecnico FIGC Idea Calcio