Esagono 4vs4+4 sponde: gioco fuori per giocare dentro

5 Aprile 2024

Ciao a tutti gli amici di MisterCalcio.com, quest’oggi voglio parlare di un principio nel quale credo molto: gioco fuori per poi giocare dentro.

Ho pensato di proporre un’esercitazione che ho sviluppato con la mia squadra, per stimolare i miei ragazzi a lavorare su due principi fondamentali: interscambi di posizione quando da dentro gioco fuori e sulla riaggressione immediata una volta persa palla.

Inserendo una casacca con video camera integrata sono riuscito a riprendere l’esercitazione in prima persona così da vedere come ragiona il giocatore durante lo sviluppo dell’esercitazione.

Di seguito spiegherò l’esercitazione inserendo poi il video sopra citato.

Sviluppo esercitazione:

L’esercitazione si sviluppa all’interno di un esagono dove i due lati verticali misurano 10 mt mentre gli altri 8 mt. Questo perchè nei lati verticali inseriamo 2 porticini e le 4 corrispettive sponde.

All’interno si gioca un possesso palla 4vs4+4 sponde sui lati verticali dell’esagono dove una squadra svolge la fase di possesso e l’altra ha l’obiettivo di riconquistare la sfera.

La squadra in possesso ha l’obiettivo di fare gol in una delle due porticine con l’ausilio delle sponde poste sui lati verticali vicino le porte, le quali dovranno lavorare anche sui lati a loro adiacenti. Se un giocatore da dentro trasmette la sfera alla sponda fuori i giocatori in questione dovranno interscambiarsi di posto.

Questo movimento servirà a smarcarsi prima di ricevere palla.

La squadra in non possesso che lavora per il recupero della palla una volta recuperata ha l’obiettivo di effettuare 6 passaggi sulla pressione che faranno i 4 avversari all’interno per effettuare 3 punti.

Questa parte dell’esercitazione la reputo fondamentale proprio per allenare i miei ragazzi sulla riaggresione immediata.

1 gol = 1 punto

6 passaggi = 3 punti.

Sviluppo quest’esercitazione in 4 serie da 3 minuti l’una. Ovviamente i tempi possono variare in base al lavoro che si vuole andare a fare.

Video sviluppo esercitazione:

Sviluppo esercitazione

Qui possiamo vedere come un giocatore vive questa proposta in prima persona, così da poterci immedesimare all’interno dell’esercitazione stessa.

Conclusione:

Sono giunto al termine di questa mia proposta per MisterCalcio. Spero sia stata di vostro gradimento e che vi potrà tornare utile.

Fammi sapere cosa pensi dell’articolo e del video che ho inserito al suo interno.

Un saluto, Matteo Cassetta.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (14 voti, 4,64 su 5)
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna