Gioco di Posizione 4vs4 + 2 Jolly

Possesso palla 4vs4+2

Ciao Mister,

oggi dedichiamo questo tip al gioco di posizione in un sistema di gioco 4-3-3. Secondo me, vale la pena affrontare insieme questo tipo di argomento.

Ma cos’è un gioco di posizione?

I giochi di posizione, sono dei possessi palla nei quali si rispettano i ruoli di gara ad alta correlazione con il sistema di gioco.

L’obiettivo dei giochi di posizione è creare superiorità. Trovare un giocatore libero di ricevere in “zona luce“, senza marcatura,  preferibilmente davanti la linea del pallone, alle spalle degli avversari.

Questa tipologia di esercitazione può essere un valido strumento sia per una attivazione tecnica, sia per esercitazioni a finalità organiche, oltre ad allenare componenti tattiche.

Può sostituirsi a lavori a secco, senza l’ausilio del pallone, con ottimi risultati!

Detto ciò andrò a definire l’obiettivo della seduta a livello generale che viene tradotto con l’esercizio odierno:

  1. Obiettivo tecnico-tattico: Cosa voglio andare a toccare? Transizioni? Dominio e consolidamento della palla?
  2. Obiettivo organico: Quale aspetto metabolico devo migliorare? Quale seduta della settimana? A che punto della stagione sono?

Con la proposta odierna cercherò di trasferirvi il concetto dell’efficacia di un gioco di posizione, rapportato al sistema di gioco utilizzato.

In questo caso il 4-3-3!

Gioco di posizione 4 vs 4 + 2 jollyGioco di Posizione - Possesso palla 4vs4+2 jolly

Fase dell’allenamento ipotizzato:  Attivazione

All’interno di un rettangolo di gioco mt28x25, disponiamo 4 giocatori rossi + 4 giocatori bianchi.

Le squadre giocano entrambe in fase di possesso palla con 2 jolly arancioni. I nostri 2 jolly in questo caso saranno mediano (quindi vertice basso) e attaccante centrale (vertice). Simuliamo di conseguenza i reali ruoli del sistema utilizzato.

Completiamo le 2 squadre da 4 giocatori ciascuna con i due interni di centrocampo e i due esterni offensivi.

I quattro elementi bianchi iniziano in fase di possesso e devono mantenerlo con l’aiuto dei 2 jolly.

Quando i rossi recuperano palla devono consolidare il possesso ricercando immediatamente i 2 jolly, con molta probabilità liberi dalla pressione, e predisporsi per creare una nuova linea di passaggio.

Notate come semplici esercitazioni ci mettono di fronte al dover risolvere continue situazioni di transizioni!

  • Dimensioni del campo consigliate: mt 28×25
  • Minuti di esercitazione: 4
  • Numero di serie: 3
  • Minuti di recupero: 2
  • Volume totale: 12 Min

Conclusioni

Si va a lavorare su: ricerca di linee di passaggio, smarcamenti, transizioni, tutto ciò che riguarda principi tecnico-tattici.

Puoi effettuarli in orizzontale, in velocità, in profondità, ma in ogni caso secondo me, il focus è la ricerca della superiorità.

Miglior interprete in questo è senza dubbio il “grande” Pep Guardiola, che addirittura attua un gioco di posizione molto più orientato lungo l’asse verticale, che richiede ancora di più padronanza di qualità tecniche elevatissime.

Utilizzate anche voi giochi di posizione nelle vostre sedute?

Ciao.

Carlo

Hanno già scelto MisterCalcio.com
Roma
Bologna