La fase di possesso palla del Barcellona di Guardiola

17 settembre 2018
Fase di rifinitura FC. Barcellona

Ciao Mister, oggi parleremo della fase di possesso palla del Barcellona di Guardiola.

Tratto dall’articolo dell’assoziazione italiana analisti performance calcistiche, volevo analizzare la fase di possesso con la costruzione, sviluppo, rifinitura e finalizzazione del Barcellona di Pep Guardiola.

Fase di possesso del Barcellona di Guardiola

Fase di possesso FC. Barcellona

In fase di possesso la squadra si schiera con un 2-3-2-3 oppure con un 2-1-4-3, a seconda della posizione dei terzini.

Questi ultimi dovranno restare sulla linea del regista se gli attaccanti restano larghi, altrimenti salgono sfruttando lo spazio e la profondità quando gli esterni di attacco si accentrano.

Fase di costruzione del Barcellona di Guardiola

In fase di costruzione dal portiere, si cerca di utilizzare le caratteristiche e qualità tecniche dell’estremo difensore, che cercherà di giocare il pallone ad uno dei due difensori sempre a ridosso dell’area di rigore.

I difensori riceveranno palla rasoterra e cercheranno di trasmetterla al play di turno che nella maggior parte delle volte risultano essere Xavi o Tourè se liberi, altrimenti uno dei due interni di centrocampo, Iniesta a sinistra e Xavi o Touré a destra, che arretrano a prendersi la palla a seconda che sia in possesso il centrale difensivo Piqué a destra, o a sinistra Puyol.

Costruzione del gioco FC. Barcellona

In generale lo sviluppo del gioco è caratterizzato da fitte trame di passaggi rasoterra con movimenti continui dei giocatori, e con triangolazioni e rotazioni corrette.

Le azioni più pericolose passano spesso dai piedi di Xavi e di Iniesta, che salgono e fanno da collante tra difesa e centrocampo e tra centrocampo e attacco.

Le variabili di gioco del Barcellona di Guardiola

Sviluppo del gioco Fc. Barcellona

Una variabile di gioco specialmente in situazioni di stallo e per alleggerire la pressione avversaria, prevede l’apertura laterale con lancio lungo su uno dei due terzini, Abidal o Dani Alves, che sfruttano l’ampiezza del campo e la profondità con lo spazio lasciato dagli attaccanti esterni, Messi a destra e Henry a sinistra che si accentrano.

Inserimento con mezzala Fc. Barcellona

Un’altra costante di gioco ricorrente in fase di sviluppo è l’inserimento di una delle due mezzale in profondità dall’interno di centrocampo tra il terzino e il difensore centrale, accompagnato spesso dal movimento incontro alla palla di Eto’o (la punta), e ciò avviene sia sul lato destro con Xavi, che sul lato sinistro con Iniesta.

Lo spazio si crea grazie alla superiorità numerica 3vs2 e in questa zona di campo, dove troveremo poi il terzino avversario che seguirà l’attaccante esterno Henry o Messi, e il centrale difensivo che sarà attento al movimento del centravanti Eto’o.

Questa situazione permette di sfruttare quindi lo spazio che si crea tra i due difensori.

Fase di rifinitura FC. BarcellonaIn fase di rifinitura, lo stile di gioco prevede continui movimenti dei giocatori di attacco per riuscire a ricevere palla tra le linee di centrocampo e della difesa avversaria, a ridosso dell’area di rigore e quindi nella zona di maggiore densità dei giocatori avversari.

Si nota quindi, un aumento della velocità dei passaggi con fraseggi brevi e molto spessi eseguiti di prima per eludere le marcature degli avversari e trovare il compagno meglio piazzato per concludere a rete.

Una costante di gioco prevede che l’interno di centrocampo si inserisca centralmente per ricevere palla da Eto’o, che nel frattempo si è staccato dalla marcatura del diretto avversario.

L’obiettivo primario è quello di far saltare le marcature e per fare ciò spesso gli attaccanti si scambiano tra loro la posizione.

Conclusione

Ho voluto parlare di una delle squadre più forti del secolo, che grazie al suo modo di interpretare il gioco ha dato lustro al gioco del calcio.

Ecco il video, al prossimo appuntamento.

Ciao,

Alessandro Recenti.

Condividi i contenuti Mistercalcio.com

Correlati
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna