Come allenare le situazioni di gioco

12 Novembre 2020

Ciao Mister, oggi sono molto contento ti presentarti il mio primo articolo per MisterCalcio.com, nel quale ti parlerò di come allenare le situazioni di gioco.

Vedremo nel dettaglio due esercitazioni che possono essere rivolte a tutte le categorie dell’attività di base, dai pulcini agli esordienti.

Mister, a me piace essere molto pratico e andare subito sul campo per mostrarti due dei miei tanti lavori!

Ma prima di procedere, vorrei introdurre le situazioni di gioco!

Cosa sono di preciso?

Le situazioni di gioco

Le situazione di gioco sono le fasi di allenamento più arricchenti che un giovane calciatore sviluppa all’interno di una intera seduta.

I calciatori allenano costantemente situazioni di gioco, che possono verificarsi all’interno di una partita.

Situazioni di gioco dall’1vs1 al 10 vs10, con possibilità di utilizzo, oltre alle situazioni in equilibrio numerico, anche di quelle con superiorità oppure inferiorità numerica, sia da parte dei difensori che degli attaccanti.

Codeste situazioni permettono ai nostri giovani calciatori di concentrarsi sulle fasi “offensive e difensive”.

Molto spesso nel mondo dilettantistico, avendo a disposizione solo una metà campo, posso eseguire le mie situazioni di gioco con l’utilizzo di una solo porta per poter attaccare o difendere.

Il compito del tecnico è osservare effettuando una correzione di tutte le fasi di gioco o concentrarsi solo su alcuni aspetti di una sola fase (difensiva ed offensiva), per evitare l’introduzione di troppi concetti.

Questo ovviamente in funzione degli obiettivi da raggiungere nella seduta di allenamento.

Situazione di gioco dall’1vs1 al 2vs2

Situazione di gioco dall'1vs1 al 2vs2
Situazione dall’1vs1 al 2vs2

Descrizione

La sequenza inizia con il portiere che esegue un passaggio al giocatore numero 1 bianco, che dovrà in conduzione veloce, provare a fare goal nella porta grande difesa dal portiere.

Il calciatore 2 arancione partendo in leggero ritardo deve impedire la segnatura.

Inoltre deve intercettare la sfera e segnare in una delle due porticine.

Finita la situazione di 1 contro 1, ha vita il 2 contro 1 con il giocatore 3 arancione che può entrare in campo in guida della palla, con l’obiettivo di segnare insieme al compagno numero 1 un goal in una delle due porticine.

Il calciatore in inferiorità ovviamente deve rubare la sfera per attaccare la porta difesa dal portiere.

Al termine di questo nuovo sviluppo, ha vita un 2 contro 2 con l’elemento numero 4 bianco, che entra in campo con il medesimo obiettivo, cioè quello di segnare un goal nella porta.

Al termine del 2 contro 2 si invertono i ruoli.

Situazione di gioco dall’1vs1 al 3vs3

Situazione di gioco dall'1vs1 al 3vs3
Situazione di gioco dall’1vs1 al 3vs3

Descrizione

La situazione di gioco ha inizio dal via del Mister con il giocatore 1 blu che in conduzione veloce cerca di realizzare una segnatura nella porta grande difesa dal portiere.

Se l’elemento arancione riesce ad impedire il goal e rubare la sfera all’avversario, deve fare goal nella porticina.

Al termine dell’azione, il calciatore numero 3 arancione in conduzione veloce entra in campo per affrontare un 2 contro 1 con l’obiettivo di segnare nella porticina con l’eventuale ausilio del compagno.

Il vantaggio numerico però, può essere raddoppiato se il giocatore 3 arancione decide di trasmettere la sfera al compagno numero 4.

In questo caso ci sarà una situazione di 3 contro 1.

Il numero 1 blu ha lo scopo di intercettare la sfera per realizzare a sua volta un goal nella porta difesa dal portiere.

Al termine dell’azione il numero 5 blu in conduzione entra in campo con il medesimo obiettivo, cioè quello del goal nella porta grande.

Anche in questa situazione si può pensare di sfruttare il compagno posto sulla sponda del campo per pareggiare subito l’inferiorità numerica.

Conclusione

Ciao Mister siamo giunti al termine di questo mio primo nuovo articolo per MisterCalcio.com, con l’auspicio di pubblicarne altri, certo di potermi confrontare con tutti voi.

La condivisione ed il confronto per me è pane quotidiano!

Logicamente puoi trovare le mie esercitazioni all’interno del mio account mistercalcio.com. Ti aspetto!

A presto,

Niccolò Brancati.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (6 voti, 5,00 su 5)
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna
Soccer Revolution Corsi di Aggiornamento Settore Tecnico FIGC Idea Calcio