La tecnica di base nel calcio

8 ottobre 2018
Possesso palla 8vs4

Ciao a tutti, torno con piacere a scrivere per voi trattando un argomento che incuriosisce tutti, la tecnica nel calcio, partendo dalla definizione sintetica della stessa.

Per tecnica di base nel calcio, si intende la relazione che intercorre tra il calciatore e la palla fine a se stessi.

Essa costituisce i fondamentali tecnici del gioco del calcio.

Per fondamentali si intendono tutti i gesti tecnici che un giocatore effettua una volta che è in possesso del pallone e sono:

  • calciare il pallone;
  • ricevere la palla;
  • colpo di testa;
  • guida del pallone;
  • contrasto diretto;
  • rimessa laterale;
  • tecnica del portiere;

Naturalmente ogni gesto tecnico varia e deve quindi essere allenato diversamente, in virtù del fatto che perde la sua indipendenza al momento nel quale lo inserisco in un confronto con un avversario.

Migliorare l’intensità è sicuramente importante nello sviluppo individuale della tecnica di base.

Ogni gestione della palla (per permettere un gioco veloce e ad alta intensità), deve derivare da un primo controllo orientato verso una ulteriore giocata, la più rapida possibile.

Il controllo non va confuso con la sensibilità dei piedi, sicuramente molto utile, ma che se non è funzionale a una soluzione veloce e correlata, non risulta di qualità.

Come allenare la tecnica di base

Dalle precedenti osservazioni nasce l’idea di come istruire e allenare la tecnica di base.

L’insegnamento della tecnica di base deve secondo me necessariamente essere integrato alla componente tattica, ossia al “comportamento” individuale del giovane (tecnica applicata o tattica individuale).

Per rendere ancor più chiaro il concetto si tratta di rendere la tecnica funzionale alla tattica.

Come già annunciato prima tutto deve essere eseguito alla massima intensità per consentire una qualità maggiore.

L’aspetto tecnico di un gioco ad alta intensità prevede:

  • conoscere tutti i gesti della tecnica di base del gioco del calcio;
  • avere sensibilità e conoscenza del proprio corpo;
  • sapere ricevere con un primo controllo sempre orientato a una giocata immediata e a una efficace capacità di copertura della palla dall’avversario.
  • conoscere il tempo della giocata, giocate sul corto o sul lungo danno la possibilità di velocizzare e aumentare l’intensità del gioco.
  • richiamando il principio tattico di difendere avanzando e cercando sempre la riconquista della palla, attaccare sempre il pallone leggendo correttamente traiettorie e tempi.

Tutti questi aspetti diventano fondamentali se allenati, perché il giovane calciatore sperimenta, elabora, apprende e stabilizza il gesto tecnico in funzione di un determinato obiettivo.

L’idea quindi è quella di proporre molte volte situazioni di gioco durante le sedute di allenamento per rendere l’imprevedibilità del gioco, come momento principale di tutta l’attività.

Quindi ricercare nelle sedute allenanti situazioni di gioco con “grado di difficoltà crescente” (giochi in spazi stretti, tocchi vincolati, pressione dell’avversario, ecc.), andando ad “esasperarei gesti tecnici della manovra di squadra, ossia ricezione-controllo e passaggio.

Esercitazione per la tecnica di base

In questa esercitazione di seguito, vediamo come vengono stimolati i gesti tecnici in un situazionale.

Possesso palla 8vs4 per la tecnica

In un rettangolo di gioco 35×30 metri, si effettua un possesso palla 8vs4, quattro rossi e quattro blu contro i quattro bianchi (inizialmente).

I quattro rossi e i quattro blu che giocano insieme devono fare possesso palla con il limite di tre tocchi, mentre i quattro bianchi devono riuscire in inferiorità numerica a recuperare il pallone e portarlo fuori dal quadrato.

Ogni qualvolta che la squadra riesce nell’obiettivo si scambia con quella che ha perso il possesso del pallone.

Conclusione

Anche per stavolta siamo giunti al termine di questo nuovo articolo, con la speranza che possa essere uno spunto per tutti voi!

Se volete condividere con me questo argomento o condividere dei punti di vista, mi farebbe molto piacere.

Ciao,

Mister Carlo

Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna