1 contro 1+1 Appoggio +2 Portieri – Occupazione Spazio

21 Gennaio 2019

Ciao Mister, appuntamento fisso con MisterCalcio.com, con l’uscita di un mio nuovo articolo su un nuovo esercizio per la scuola calcio.

1 contro 1 + appoggio e 2 portieri con occupazione dello spazio

Esercitazione rivolta alle categorie dell’attività di base, quindi a quelle primi calci ultimo anno (valutando attentamente le capacità del proprio gruppo), pulcini ed esordienti.

Si tratta di un’attività globale, da inserire a mio avvio poco prima della partita finale.

Un’esercitazione che vuole ricreare un contesto di gioco piuttosto simile a quello della partita, riducendo nel nostro caso il numero di giocatori impiegati e delimitando lo spazio di gioco.

Uno degli obiettivi dell’esercitazione sarà infatti l’occupazione razionale dello spazio di gioco.

Ciò significa “non pestare i piedi ai compagni e andare alla ricerca di spazi liberi”.

La situazione che vedremo sarà un 2 contro 1 più i due rispettivi portieri a difesa di due porte regolamentari (per la categoria).

Gli obiettivi principali sono:

  • collaborazione offensiva;
  • saper scegliere tra l’azione individuale e la possibilità di servire un compagno meglio posizionato;
  • l’occupazione razionale dello spazio di gioco.

Il numero di giocatori impiegati è relativo.

Si parte da un minimo di 5 elementi fino ad un massimo di 10 elementi.

Più giocatori inserisco maggiori saranno i tempi d’attesa in fila.

Sviluppo dell’esercitazione 1vs1 + 1 appoggio e 2 portieri – occupazione spazio

Esercizio per la scuola calcioI giocatori vengono schierati su due file: una di difensori, blu, una di attaccanti, arancio.

Un giocare rosso funge da appoggio e gioca al centro del campo.

Le dimensioni del campo di gioco dipendono come sempre da numerosi fattori.

Quello fondamentale è rappresentato dalle capacità tecnico-tattico del proprio gruppo.

Il terreno di gioco viene diviso in quattro quadrati adiacenti.

L’attaccante arancio, in possesso di palla all’esterno del campo, gioca palla al difensore blu.

Nel frattempo il difendente è entrato in campo, con l’appoggio rosso che lascia sfilare la palla tra le gambe.

Ho inserito questa variante, che tuttavia non è necessaria, per far conoscere ai bambini un’ulteriore possibilità nel gioco.

Il difensore blu sceglie il portiere avversario trasmettendogli palla.

Quello a cui trasmette palla sarà l’avversario; quello a cui non trasmette palla sarà il suo portiere”.

L’attaccante, subito dopo il passaggio, entra in campo ed insieme all’appoggio e al portiere dovranno muovere palla su tutte e quattro le zone del campo prima di poter segnare.

Bisognerà effettuare un passaggio in ogni zona”.

Attenzione:

  • il portiere avversario potrebbe uscire e decidere di aiutare il suo compagno, come secondo difendente.

Scelta consigliata per chi difende.

In questo caso verrà a crearsi una situazione di 3 contro 2, nella quale gli attaccanti dovranno riconoscere l’uomo libero per far progredire il gioco.

Se il difensore ruba palla cerca il gol nella porta avversaria coadiuvato dal proprio portiere.

Possibili varianti:

  • tocchi vincolati per l’appoggio;
  • l’appoggio non può cambiare settore in conduzione;
  • l’appoggio può segnare solamente a 1 tocco.

Conclusione

Ciao Mister ecco giunto al termine di questo nuovo mio articolo per MisterCalcio.com.

All’interno della Web-App trovate tutte le mie esercitazioni.

Cominciano ad essere molte!

Vi aspetto per un confronto che continuo a pensare porti sempre ad una crescita!

Ciao,

Diego Franzoso.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 4,92
12 voti
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna
Accademia Allenatori Corsi di Aggiornamento Settore Tecnico FIGC Idea Calcio