Esercizio integrato, cross, conclusione e velocità

31 Ottobre 2019

Ciao Mister, sono contento di presentarti oggi un mio nuovo articolo per MisterCalcio.com, nel quale parlo di un esercizio integrato con cross conclusione e velocità.

Esercizio integrato, cross, conclusione, velocità

Esercitazione rivolta principalmente alle categorie dell’attività agonistica, dai giovanissimi agli adulti, ma che potrebbe essere molto interessante e utile anche con quella esordienti.

A seconda della categoria e delle capacità dei giocatori a disposizione, andranno modificati e adattati tempi di lavoro e di recupero, così come le distanze.

Si tratta di un esercizio integrato, ideato per coniugare in un’unica proposta varie strutture del giocatore, anche se le preferenziali in questo caso saranno quella tecnica e quella fisica.

La proposta infatti, nasce dalla volontà di allenare la velocità all’interno di una situazione di gioco, parleremo quindi di una velocità specifica.

Gli obiettivi dell’esercizio sono tuttavia diversi ma li vedremo in seguito.

I giocatori vengono tutti coinvolti.

Tecnica applicata, gioco di sponda, conclusione, cross e 1vs1

Esercizio Integrato: tecnica applicata, gioco di sponda, conclusione, cross e 1vs1
Esercizio Integrato: tecnica applicata, gioco di sponda, conclusione, cross e 1vs1

Formiamo due squadre, rossi e blu.

L’esercizio si svolge all’incirca su una doppia area di rigore, con le squadre posizionate in ampiezza al limite dell’area, su entrambi i lati, con tutti i giocatori in possesso di palla.

La squadra rossa attacca una porta mentre quella blu l’altra.

Un giocatore di entrambe le squadre inizia come difensore e a protezione della porta che attaccheranno i suoi compagni.

L’esercizio inizia col giocatore (A) rosso che gioca per (D); questi la scarica per la conclusione in corsa del primo.

Nel momento della conclusione, (A1) parte in conduzione per dirigersi il più velocemente possibile verso la linea di fondo e crossare nel mezzo per (A), ostacolato attivamente da (D).

A questo punto l’esercizio si ripete analogamente ma verso la porta opposta.

Dapprima lo scambio al limite dell’area tra (B) e (D) e successivamente (B1) a crossare nel mezzo per il compagno, contrastato da (D).

Alla fine di ogni azione si ruota: chi crossa diventa il difensore, il (D) esce dal gioco portandosi nella fila dell’attaccante mentre quest’ultimo va al cross.

Attenzione!

Se il difensore subisce gol sugli sviluppi del cross, resta nel suo ruolo e ruotano solamente gli altri due giocatori.

L’esercizio si svolge sotto forma di competizione individuale, assegnando 1 punto per ogni gol realizzato (sia sulla conclusione da fuori, sia sul successivo cross) e per ogni cross giudicato corretto dall’allenatore.

Nota

A metà proposta invertire la posizione delle due squadre, allenando entrambe a crossare sia da destra che da sinistra.

Ho voluto inserire la prima conclusione (gioco a muro e tiro in porta) per garantire almeno una conclusione ad ogni giocatore.

Focus

  • Velocità abbinata alla guida della palla (tecnico-coordinativo);
  • durante la conduzione, prendere visione nel mezzo. Dove si trova il mio compagno?
  • non crossare a caso, valutare le intenzioni del compagno;
  • per l’attaccante, attaccare la porta con le tempistiche e modalità corrette;
  • conclusione in porta;
  • qualità del cross.

Conclusione

Ecco concluso il mio articolo per MisterCalcio.com!

Ti è piaciuto Mister?

Dimmi le tue impressioni e considerazioni all’interno del tuo profilo MisterCalcio.com, puoi cercare il mio nome in selezione allenatore e trovare così tutte le mie esercitazioni che puoi copiare e commentare.

Ti aspetto!

Ciao,

Diego Franzoso.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (10 voti, 4,50 su 5)
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna
Accademia Allenatori Corsi di Aggiornamento Settore Tecnico FIGC Idea Calcio