Attività di base: 1+2 appoggi contro 2 difensori e 2 portieri

24 Dicembre 2018

Ciao a tutti, oggi sono pronto a mostrarvi questo mio nuovo articolo per MisterCalcio.com sull’attività di base.

Vi mostrerò un’esercitazione 1 + 2 appoggi contro 2 difensori + 2 portieri.

Esercizio situazionale per l’attività di base

Attività di Base: 1+2 Appoggi contro 2 Difensori + 2 Portieri

Esercitazione rivolta alle categorie dell’attività di base, quindi a quelle primi calci ultimo anno (valutando attentamente le capacità del proprio gruppo), pulcini ed esordienti.

Si tratta di un’attività globale, da inserire a mio avviso poco prima della partita finale.

Un’esercitazione che vuole ricreare un contesto di gioco piuttosto simile a quello della partita, riducendo nel nostro caso il numero di giocatori impiegati.

La situazione che vedremo sarà infatti un 3 contro 2 più i due rispettivi portieri a difesa di due porte regolamentari (per la categoria).

Gli obiettivi principali sono:

  • collaborazione offensiva;
  • saper scegliere tra l’azione individuale e la possibilità di servire un compagno meglio posizionato;
  • l’occupazione razionale dello spazio di gioco.

Il numero di giocatori impiegati è relativo.

Si parte da un minimo di 7 elementi (5 più 2 portieri) fino ad un massimo di 14 elementi.

Più giocatori inserisco maggiori saranno i tempi d’attesa in fila.

Sviluppo dell’esercizio situazionale

I giocatori vengono schierati su tre file:

  • due di difensori blu;
  • una di attaccanti, bianchi.

Due appoggi rossi iniziano l’azione già in campo.

Cambiamo gli appoggi a tempo.

Le dimensioni del campo di gioco dipendono come sempre da numerosi fattori ma quello fondamentale è rappresentato dalle capacità tecnico-tattico del proprio gruppo.

Il terreno di gioco viene diviso in tre zone, delimitando due corridoi laterali più piccoli e una zona centrale più ampia.

I due appoggi si collocano inizialmente uno al centro e uno sul corridoio laterale.

L’attaccante bianco entra in campo in conduzione con un breve slalom per poi servire l’appoggio centrale rosso che a sua volta sceglie il proprio portiere trasmettendogli palla.

Questi (l’appoggio) potrà infatti giocare palla indifferentemente ad entrambi i portieri.

Quello che riceve il passaggio gioca insieme al bianco e ai rossi contro i difensori blu.

Sul primo passaggio dell’attaccante entrano in campo i 2 difensori blu.

L’obiettivo è quello di segnare nella porta avversaria occupando sempre entrambi i corridoi laterali.

Non sarà importante chi li occuperà, purché questi siano sempre presidiati da un giocatore (anche dal portiere se serve).

Lo scopo è quello di garantire ampiezza al gioco.

Se i difensori rubano palla cercano il gol nella porta avversaria.

Possibili varianti:

  • almeno 4 passaggi prima di poter segnare;
  • giocare palla su entrambi i corridoi laterali prima di poter segnare;
  • realizzare almeno 2 interscambi di posizione nei corridoi laterali prima di poter segnare;
  • gol valido solamente a 1 tocco.

Conclusione

Anche oggi siamo giunti al termine di questo mio breve articolo.

Possiamo confrontarci e condividere insieme la nostra passione.

Attività di Base 1+2 Appoggi contro 2 Difensori + 2 Portieri – PDF

 

Se vuoi ti lascio il pdf dell’esercizio completo. Lo scarichi cliccando qui.

Ti lascio inoltre tutti i link di contatto con il mondo mistercalcio.com ⬇️

Ciao,

Diego Franzoso.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 4,33
3 voti
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna
Accademia Allenatori Corsi di Aggiornamento Settore Tecnico FIGC Idea Calcio