Le capacità coordinative nel calcio

17 Gennaio 2019

Ciao mister, oggi in questo mio nuovo articolo per MisterCalcio.com, continuerò a trattare argomenti legati alla scuola calcio, nello specifico sulle capacità coordinative nel calcio.

Vedremo cosa sono, la loro importanza e alcuni esempi di come possiamo allenarle nei bambini.

Cosa sono le capacità coordinative?

Le capacità coordinative sono le capacità che mettono l’atleta in grado di controllare, con sicurezza ed economia, le sue azioni motorie.

Sia in situazioni prevedili sia in situazioni imprevedibili.

Consentono inoltre di apprendere nuovi movimenti sportivi in modo relativamente rapido.

Dato che il calcio è proprio uno sport imprevedibile, è fondamentale soffermarsi in particolar modo sulle capacità coordinative.

In totale sono sette e stiamo parlando delle capacità di:

  • equilibrio;
  • orientamento;
  • differenziazione;
  • coordinazione segmentaria;
  • ritmo;
  • reazione;
  • trasformazione.

Nella sezione degli esercizi le tratteremo con più dettaglio!

L’importanza delle capacità coordinative

Sicuramente si ha bisogno delle capacità coordinative per controllare o risolvere situazioni.

Esse richiedono di agire rapidamente e in modo finalizzato (nel calcio si ha bisogno proprio di questo).

Le capacità coordinative rappresentano la base di una buona capacità di apprendimento motorio.

Ciò vuol dire che più elevato è il loro livello, più velocemente e con minore difficoltà si apprendono movimenti nuovi o difficili.

Inoltre, un allenamento specifico, permette di eseguire gli stessi movimenti di sempre con un dispendio energetico minore.

Un fattore che determina una maggiore facilità di sviluppo delle capacità coordinative è rappresentato dal patrimonio dei movimenti o dall’esperienza motoria del bambino.

Tutto ciò è possibile perché ogni movimento, pur nuovo che sia, è sempre eseguito sulla base di azioni che già abbiamo interiorizzato.

Questo meccanismo può essere paragonato al gioco dei “lego”.

Maggiore è il numero dei “pezzi già pronti” (che corrispondono alla nostra esperienza motoria), minore è l’attenzione da dedicare ai singoli elementi della costruzione.

Lo sguardo può essere diretto sulla costruzione globale (nel nostro caso per esempio al gesto tecnico).

Quindi per allenare in modo migliore queste capacità, è utile far effettuare al bambino più movimenti possibili.

In questo modo accrescere il suo patrimonio dei movimenti.

Quando allenare questo tipo di capacità?

Il corpo umano presenta fasi sensibili alle capacità coordinative dai 7 anni sino all’entrata nella pubertà.

È bene sottolineare che, superata la pubertà, queste capacità diminuiscono più o meno rapidamente, in base al grado di allenamento della persona.

Bisogna quindi allenarle tempestivamente nelle fasce di età prima indicate.

Poiché sarà difficile raggiungere un buon livello in altri periodi della vita.

Alcune proposte per il campo

Tutti i contenuti di seguito proposti sono pensati per la scuola calcio.

In queste fasce di età l’obiettivo dell’istruttore è proprio quello di porre una base solida sia tecnica che coordinativa.

Per questo motivo, ogni esercitazione proposta prevede l’inclusione di gesti tecnici propri del nostro sport.

Esercizio per allenare le capacità coordinativeCome vediamo nella figura sopra, condivido quattro esercitazioni che sviluppano le capacità coordinative.

Sviluppo delle esercitazioni sulle capacità coordinative

  • Alleniamo la capacità di coordinazione segmentaria e la capacità di equilibrio.

Per la prima si intende coordinare adeguatamente tra loro i vari segmenti del corpo durante un’azione motoria.

Quindi facciamo eseguire uno skip alto nella scaletta associato a circonduzioni delle braccia.

La capacità di equilibrio riguarda invece saper recuperare o mantenere in equilibrio tutto il corpo dopo entrambi gli spostamenti.

Il bambino dovrà quindi continuare l’esercizio eseguendo delle trasmissioni al volo in appoggio mono podalico prima destro e poi sinistro nei cerchi.

È bene effettuare più trasmissioni consecutive prima di passare all’altro piede.

  • Curiamo la capacità di differenziazione e capacità di reazione.

La capacità di differenziazione consiste nel raggiungere una sintonia tra le singole fasi del movimento e lo spostamento del corpo.

Per allenarla si effettueranno delle trasmissioni a coppie dove uno dei ragazzi cambierà continuamente la sua posizione in avanti o indietro.

Entrambi dovranno quindi dosare in modo opportuno la forza del passaggio.

Dopodiché, dato che la capacità di reazione consiste nel reagire nel momento più opportuno dopo un segnale, al comando del mister l’esercitazione diventa un 2 v 2 nel campo vicino.

Chi reagisce prima prende possesso del pallone.

  • Alleniamo la capacità di ritmo, cioè saper comprendere un ritmo proveniente dall’esterno e riprodurlo dal punto di vista motorio.

Per allenarla possiamo disporre 4 bambini a quadrato.

I 4 ragazzi conducono il pallone allo stesso ritmo verso il cinesino centrale dopodiché cambio di direzione all’indietro e trasmissione in fila.

Le 4 file devono sempre cercare di partire insieme ed arrivare insieme (provare più tipi di conduzioni).

  • Miglioriamo infine la capacità di trasformazione ovvero quella capacità che permette di adattarsi alle varie situazioni.

Proponiamo quindi un possesso 3 contro 3 con un pallone di diverse dimensioni.

I bambini dovranno adattarsi alle nuove dimensioni dell’attrezzo di gioco.

Conclusione

Ecco concluso l’articolo sulle capacità coordinative e sono sempre più contento di poter condividere con voi, le mie idee e le mie conoscenze.

Mi farebbe piacere confrontarci, all’interno della Web-App di MisterCalcio.com è possibile farlo!

Breaking News! da qualche giorno cerchiamo di capire se gli argomenti condivisi sono di tuo gradimento!

Come?

Con il modulo qui sotto puoi votare gli articoli in meno di 1 sec! NON è richiesta nessuna registrazione⬇️

Adesso, quante stelline dai alla mia condivisione?

A presto,

Diego Crepaldi.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 4,57
28 voti
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna
Accademia Allenatori Corsi di Aggiornamento Settore Tecnico FIGC Idea Calcio