Possesso palla 6vs3+3 con 3 squadre (mani e piedi)

8 Giugno 2023

Ciao a tutti gli amici di MisterCalcio,

Oggi condivido con voi un possesso palla che ho utilizzato con la mia squadra di Eccellenza, nella seduta di mercoledì (+3 dalla gara).

In questo 6vs3+3  mi sono soffermato principalmente sul riuscire ad attirare gli avversari per aprire spazi e poi imbucare la sfera con un passaggio chiave.

Di conseguenza ho cercato di porre l’attenzione sui principi di tattica individuale (su tutti lo smarcamento) e, tra quelli di tattica collettiva focus on sul concetto di attirare gli avversari giocando oltre linea di pressione.

Sviluppo esercitazione:

Rappresentazione grafica

In questo possesso palla abbiamo bisogno di 18 giocatori di movimento divisi in 3 squadre da 6.

L’esercitazione si sviluppa in un rettangolo 26×44 diviso a sua volta in due rettangoli più piccoli 26×20 e separati da una fascia centrale di 26×4.

All’interno di uno dei rettangoli stazionano 6 giocatori di una squadra che lavorano sul mantenimento di palla con l’obiettivo di effettuare 5 passaggi e poi riuscire ad imbucare la sfera con un passaggio filtrante (giocare oltre linea di pressione) alla squadra nell’altro rettangolo; tutto ciò in superiorità numerica contro 3 difensori di un’altra squadra che hanno l’obiettivo di riconquistare la sfera organizzando un’azione di pressing.

Nella fascia centrale stazionano gli altri 3 giocatori della squadra in non possesso ed hanno il compito di chiudere le linee di passaggio ostacolando i possessori ad effettuare il passaggio chiave per andare dall’altra parte.

La squadra che ha il compito di riconquistare la sfera, una volta riuscita nel suo intento, dovrà effettuare una trasmissione immediata per servire il pallone nell’altro rettangolo per attivare così la successiva inversione di obiettivi.

Nell’altro rettangolo invece ci sono 6 giocatori che scaglionati, aspettano quindi il passaggio, ed una volta ricevuta la sfera, faranno possesso con lo stesso obiettivo di totalizzare 5 passaggi prima di cercare di nuovo un switch nel campo adiacente.

Video sviluppo esercitazione:

Osservazioni:

Ho usato quest’esercitazione come forma di fine attivazione (gioco con le mani) per poi, una volta pronti muscolarmente, entrare nel vivo della seduta facendogli utilizzare i piedi.

L’obiettivo specifico della seduta era basato sul concetto dell’attirare gli avversari e trovare un passaggio chiave oltre pressione ed è stato sviluppato con una progressione dedicata durante l’intera seduta.

Conclusione:

Spero che anche quest’esercitazione possa risultarvi utile.

Continua a seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social, un saluto.

Andrea Bellamio.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (7 voti, 5,00 su 5)
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna