Small sided games: costruzione, gestione del possesso, mantenimento

23 Gennaio 2020

Ciao Mister sono felice di presentarti un mio nuovo articolo per MisterCalcio.com, che tratta uno small sided games per la costruzione, gestione del possesso e mantenimento.

Small sided games, costruzione, gestione e mantenimento

Oggi mister ti propongo un’esercitazione che può essere rivolta principalmente alle categorie giovanissimi e allievi, ma non solo.

A parer mio, con opportuni accorgimenti e varianti, la proposta può essere utilizzata e sviluppata con categorie inferiori e superiori, mantenendo invariati gli obiettivi.

A seconda della categoria e delle capacità dei giocatori a disposizione, potranno essere infatti modificate alcune regole:

  • lo spazio di gioco;
  • il numero di elementi coinvolti per aumentare o diminuire la complessità dell’esercitazione, tenendo presenti le competenze del proprio gruppo.

Si tratta di uno small sided games che personalmente ho utilizzato con un gruppo di giovanissimi per allenare, in forma ridotta, le fasi di costruzione, mantenimento del possesso e finalizzazione.

Preferisco, ancor più in questa esercitazione, non parlare delle dimensioni del campo di gioco, in quanto risulterebbe sostanzialmente inutile.

Considerate come sempre la qualità dei giocatori a vostra disposizione, le condizioni del terreno di gioco e, se lavorate con gli adulti, il giorno della settimana in cui inserite la proposta.

In ultimo, ma non meno importante, anche il numero di elementi che volete coinvolgere, perché, come ho detto, questa potrà essere adattata anche a numeri maggiori.

Tuttavia, il campo di gioco viene diviso orizzontalmente in due metà campo e al centro del campo viene predisposta una zona centrale.

Sul lato sinistro viene delimitato un corridoio laterale.

Come si può notare dall’immagine però, questo non corre parallelo lungo tutto il campo.

La zona tratteggiata rossa è infatti interdetta al gioco (nessun giocatore potrà ricevere palla in questa zona).

Questo accorgimento l’ho voluto inserire per obbligare l’esterno di difesa a rimanere aperto e piuttosto profondo, evitando che si abbassi sulla linea dei due difensori centrali.

Sviluppo dello small sided games

Small sided games 4 contro 4+jolly, smarcamento vicino e lontano dalla palla

Giocatori necessari: 9 di movimento più un portiere.

Personalmente avevo predisposto l’esercitazione in questo modo avendo 20 giocatori a disposizione e sviluppandola contemporaneamente su due campi.

Vedremo poi, tra le varianti, alcuni accorgimenti per svilupparla a più grandi numeri.

Formiamo due squadre da 4 giocatori ciascuna, composte indicativamente da 2 difensori e 2 centrocampisti.

Dico indicativamente perché, nell’ottica di coinvolgere tutti i giocatori a disposizione, utilizzeremo anche gli attaccanti.

I giocatori si dispongono in posizione e zonati.

La coppia di difensori nella metà campo difensiva, coadiuvati dal portiere a sostegno, mentre la coppia di centrocampisti nella metà campo offensiva.

Sul corridoio laterale schieriamo il nostro laterale (giocatore rosso).

Medesimi obiettivi per le due squadre.

Il gioco inizia sempre dal portiere, non ci sono rimesse laterali.

Con palla nella metà campo difensiva il (P) assicura un’iniziale superiorità numerica.

Una regola che ho però inserito è quella di permettere che un altro giocatore della squadra in possesso (jolly o centrocampista), entri nella metà campo difensiva per agevolare l’uscita del pallone.

Se scende il jolly e si libera lo spazio sull’esterno, possibilità di rioccupare, con un altro giocatore, il corridoio laterale.

Uscire dalla metà campo difensiva trovando un passaggio nella zona centrale.

La squadra avversaria non può difendere al suo interno.

Una variante da inserire è permettere ad un giocatore avversario di difendere al suo interno.

Usciti dalla metà campo difensiva l’obiettivo successivo sarà quello di muovere palla sul corridoio laterale prima di poter segnare nella porticina.

Ho voluto inserire questa regola per non sviluppare una manovra eccessivamente verticale, preferendo una maggior pazienza.

Quando la palla viene mossa nella metà campo offensiva, un difensore della squadra in possesso può alzarsi nella zona centrale.

Possibilità di interscambiarsi liberamente tra tutti i componenti della squadra in possesso.

Varianti numeriche

  • Situazione di 3 contro 3 nella metà campo difensiva, inserendo il terzino destro;
  • possibilità di inserire un jolly che agisce nella metà campo offensiva;
  • situazione di 3 contro 3 o di numeri maggiori nella metà campo offensiva.

Nota

Sviluppare l’esercitazione anche sul corridoio laterale di destra.

Conclusione

Un nuovo articolo per MisterCalcio.com è giunto al termine.

Per chiarimenti e curiosità puoi commentare all’interno del tuo profilo MisterCalcio.com.

Farlo è semplice, basta andare nella sezione esercizi Mistercalcio e grazie al filtro selezione allenatore inserire il mio nome, troverai tutti i miei esercizi, come quest ultimo e puoi commentare sotto l’editor.

Ti aspetto!

Ciao,

Diego Franzoso.

Quanto ti è piaciuto l'articolo?
Votalo e dicci cosa ne pensi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, 5,00 su 5)
Loading...


Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione personalizzata
Roma
Bologna
Hanno già scelto MisterCalcio.com nella versione Super per Società
Bologna
Accademia Allenatori Corsi di Aggiornamento Settore Tecnico FIGC Idea Calcio